Video Si o No? 6 Domande strategiche per migliorare i tuoi Video promozionali

Come Promuovere REALMENTE la tua scuola con i Video :

Video rappresentano il PUNTO FORTE della COMUNICAZIONE in questo momento e lo saranno sempre di più.
Se fai video o vuoi fare video per promuovere la tua Scuola di Arti Marziali NON puoi assolutamente trascurare che:

NON BASTA FARE UN VIDEO!

DEVI fare video che hanno un senso ed un’utilità ben specifica e che soprattutto apportino un reale valore sul mercato, andando a risolvere uno specifico problema, o a colmare una specifica necessità. 


Se non rispetti questa regola i tuoi video semplicemente si perderanno nel marasma di altre centinaia e centinaia di migliaia di video che ogni giorno vengono  realizzati e comprenderai con me che tutto si muove ormai  troppo veloce per lasciare spazio o dare attenzione a contenuti di scarsa qualità e che soprattutto,  non apportano   nessun beneficio per chi guarda i tuoi contenuti.

Ti passo al volo le 6 DOMANDE che ti devi fare prima di realizzare qualsiasi video promozionale…. e che faranno il successo della tua scuola se  le applicherai.

 

1) Cosa vuoi comunicare alle persone che guardano il tuo video ???

2) A chi vuoi comunicare il tuo messaggio???

3) Cosa mi differenzia dagli altri e dai miei concorrenti ?

4) Perché ??? 
Perché la persona che guarda il mio video dovrebbe interessarsi al video, “guardandolo tutto” e poi di conseguenza venire ai miei corsi ?

5) Come ?
Come faccio il modo di trasformare le persone che vedono il mio video in followers, poi in seguaci, e poi in clienti/ iscritti/ allievi / etc ?

6) Quale beneficio apporta e quale problema risolve il mio video?

Ecco… Questa è la base da cui devi partire per realizzare qualsiasi video. 
Miscela sapientemente le risposte che darai a queste domande ed avrai un video che diventerà VIRALE e che porterà te a la tua scuola ad avere una impennata di notorietà e di iscritti in breve tempo. 

P.S. MI Piacerebbe sapere cosa ne pensi…. scrivilo qui sotto nei commenti.

Al tuo successo!

Antonello di Professione Maestro

Facebook Comments

COMMENTA QUESTO POST

commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *